Mercoledì, 18 Marzo 2015 12:05

Super Nadir al Camp Reg. Assoluto/Age Group di Duathlon Sprint di Trapani, valido anche come Trofeo Giovani

Scritto da 

Importanti risultati dei Triathleti Nadir al Duathlon di Trapani, valido come Campionato Regionale Assoluto ed Age Group di Duathlon Sprint, e come Trofeo Giovani del circuito regionale.

Domenica 15 marzo si è disputata nella splendida cornice del centro storico di Trapani la manifestazione organizzata dall’ASD Triathlon Team Trapani, che, sotto l’attenta regia dell’infaticabile Prof. Vona, impreziosita dall’aiuto di Pietro Rallo, speaker d’eccezione, ha ospitato tantissimi triatleti provenienti da molte società.

1° degli atleti Nadir, l'italo-argentino Romano Pablo Sebastian, che malgrado il bel completino con i colori nazional popolari ed una sbeffeggiante stampa del nome sul sedere, patisce un po’ i carichi di lavoro dei giorni passati e agguanta un 9° posto assoluto e 3° di categoria M1; Ottima prima parte di gara del maestro Camillo De Gregorio, anzidetto Camillik, e anche denominato durante la competizione “belli calzini” per via di quanto indossato, che si piazza 21° assoluto e 2° M2, per mancanza di allenamento; 50° assoluto e 1° M7, il pluridecorato, ma sempre modesto, Niccolò Badagliacco, papà di Francesco, che non finisce di stupirci.

Tra le donne, Nadia Sardina mostra ancora il proprio talento gareggiando insieme a giovani e titolate avversarie e conquistando il 3° posto assoluto, il 1° di categoria e, dal momento che la seconda classificata è iscritta con una società peninsulare, anche il titolo di vice-campionessa regionale assoluta, che le conferisce anche lo speciale pass d’atleta per il 2016.

Ma le super prestazioni sono arrivate dal settore giovanile Nadir, oggi in forte crescita, che annovera dei veri e propri talenti in erba: Francesco Geraci domina la categoria Youth B (14/15 anni) vincendo a mani basse il Trofeo giovani, davanti ad avversari ben più grandi; Roberto Florio, nipote d’arte, s’impone nella categoria Ragazzi (12/13 anni) mostrando il proprio carattere da agonista, precedendo Riccardo Mauthe, che, dopo una gara d’attesa, arriva al 3° posto con una volata da vero campione; La bravissima Chiaretta Pece, vince la partecipata categoria Cuccioli, davanti alle favolose compagne, Federica Sirchia, detta la birbante, 3a classificata, Giorgina Di Piazza, l’unica che ha la faccia tosta di chiamarmi chiocciola.it, 4a, e Maria Aurora De Gregorio, figlia del grande Camillik, 7a; 2° posto nella difficile categoria Esordienti (10/11 anni), ad un passo dalla vittoria, forse fallita per un cambio difficile, per il promettente e sempre sorridente Manfredi Florio; Nella categoria Mini Cuccioli, infine, i due piccoli mascherati che hanno suscitato enorme tenerezza tra gli spettatori, Giorgino Picciurro e Giacomino Maria De Gregorio, figlio di Camillik, rispettivamente 5° e 6°.

Letto 1434 volte Ultima modifica il Giovedì, 19 Marzo 2015 13:28

(c) 2012 Polisportiva Nadir A.S.D. - p.iva: 04283240820