Mercoledì, 05 Luglio 2017 06:49

Un pensiero di Antonio Gagliano

Scritto da 

'Considero VALORE' queste parole di Antonio Gagliano che ho 'rubato' da FB

'C'eravamo rimasti davvero male la sera prima a sfiorare la medaglia per soli 4 decimi di secondo. Abbiamo dato il massimo di quello che avevamo ed io ero lì ad aspettare Gigi quando ha toccato la piastra...mi sono seduto sul blocco e quasi cadendo gli ho battuto un timido cinque (nella mista si era quasi scusato per non essere riuscito a portare a casa il terzo posto... "Non scherzare Gi, sei un mostro, davvero.", quasi singhiozzavo.). Poi sono rimasto lì a guardare un attimo nel vuoto, a realizzare che era tutto finito e che nuotiamo come i matti per una frazione di secondo e per non vincere nulla. Tranne quando ti rialzi dal blocco come ho fatto io, ti volti e vedi la tua squadra in piedi ad applaudirti. Allora ti viene spontaneo esultare con loro...la medaglia più gloriosa non è mai portata al collo, ma è la consapevolezza di avere una squadra che ti supporta, SEMPRE.

Ho ancora voglia di ringraziare,
NADIR <3  '

Letto 124 volte Ultima modifica il Mercoledì, 05 Luglio 2017 07:03

Video

(c) 2012 Polisportiva Nadir A.S.D. - p.iva: 04283240820